CAPP
Ti trovi qui: Home » Welfare e fisco » Progetti

Il sistema sanitario in Italia: differenze interregionali e fattori di spiegazione (2004-2007)

Responsabile scientifico: Paolo Bosi, Nerina Dirindin


Abstract

La ricerca si sviluppa in due parti. La parte prima fa un quadro generale e prende in esamen gli aspetti istituzionali del sistema sanitario. Obiettivo č individuare le caratteristiche strutturali delle diverse realtą regionali al fine di metterne in luce le principali differenze. L'analisi č svolta con riguardo all'intera realtą nazionale, allo scopo di indagare i fattori di fondo in grado di contribuire a spiegare la variabilitą interregionale dei principali fenomeni. Il lavoro richiede una ricognizione dei flussi informativi a partire dai quali č possibile tracciare un quadro complessivo delle diverse realtą territoriali. La costruzione di una base dati di livello regionale costituisce un sotto-prodotto di tale prima parte della ricerca. Parallelamente al quadro statistico, la ricerca intende ricostruire il quadro istituzionale e degli assetti normativi (nazionali e regionali) con riferimento ad alcuni aspetti rilevanti. Lo scopo č individuare gli elementi di differenziazione, con riguardo agli obiettivi dichiarati, agli strumenti adottati e ai risultati attesi (o raggiunti).
la parte seconda studia le modalitą di risposta ai bisogni di salute della popolazione; casi di studio Il contributo innovativo rispetto allo stato delle conoscenze con riguardo alle modalitą di risposta ai bisogni di salute della popolazione č costituito dall’analisi di alcuni casi di studio (case study) scelti in modo da rappresentare - per quanto possibile - la varietą delle situazioni rispetto alle politiche regionali di governo della spesa e di garanzia dei livelli di assistenza. I temi sui quali si ritiene opportuno prevedere un approfondimento sono: la ristrutturazione della rete ospedaliera e le interrelazioni fra livelli di governo la spesa privata per la salute e l’incidenza sui bilanci familiari rischi di inadeguatezza quali-quantitativa dei livelli di assistenza effettivamente garantiti settore sanitario, gruppi di interesse e sistema economico regionale.

Gruppo di ricerca

Paolo Bosi e Nerina Dirindin (coordinatori), Massimo Baldini, Enza Caruso, Sara Colombini, Maria Cecilia Guerra, Enrico Giovannetti, Stefano Neri, Daniele Manganiello, Laura Pelliccia, Paolo Silvestri, Fabio Trimaglio, Gilberto Turati.

Pubblicazioni

P. Bosi, N. Dirindin e G. Turati (a cura di). Decentramento fiscale, riorganizzazione interna e integrazione socio-sanitaria - Le nuove sfide dei sistemi sanitari regionali, Vita e Pensiero, Milano